Confronto conti deposito online: quali sono i più convenienti?

La scelta della banca alla quale fare affidamento per poter richiedere l’apertura di un conto deposito online per mantenere i propri risparmi è influenzata da numerosi fattori, tra cui le esigenze di ciascun cliente e la convenienza dei vari conti correnti a seconda dei tassi di interesse, delle spese a costo zero che non sono sempre previste, ma anche dall’assistenza che in caso di necessità un cliente deve avere. Andiamo dunque ad elencare e confrontare quali sono i conti correnti deposito online più convenienti al momento e cosa prevedono.

Conti correnti online: i migliori del mese

Cominciamo ad elencare i differenti tipi di conti correnti apribili online partendo dal conto deposito che offre Bancadinamica, che fino alla fine di marzo 2017 propone ai suoi clienti l’apertura di un conto grazie al quale sarà possibile vincolare le somme per 3 mesi al tasso del 1,50%, per 6 mesi al tasso del 1,60% oppure per 12 mesi al tasso del 1,80%. Inoltre è il cliente a decidere quando e soprattutto se, svincolare i propri risparmi senza sostenere alcuna spesa aggiuntiva. Tra le varie opzioni, quella che appare essere la più conveniente è l’opzione Vivi Libero, con la quale viene applicato un tasso dello 0,50% per 12 mesi e si possono svincolare i tuoi risparmi senza perdere gli interessi maturati.  Questo tipo di conto prevede però un pagamento di 60 euro sull’imposta di bollo. La Banca Ifis invece permette di aprire un conto corrente online con i seguenti vantaggi: tassi fino al 2,60% lordo, pagamento di zero euro sull’imposta di bollo e liquidazione trimestrale. Da Banca Ifis, il tasso nominale lordo verrà applicato allo 0,75% e quello nominale netto allo 0,56%.

Con Banca Progetto invece non si ha nessun vincolo, anzi un rendimento annuo lordo del 1,6%. L’imposta di bollo riservata all’anno 2017 in caso di apertura di un conto corrente deposito online viene pagata direttamente dalla banca. Con Conto Corrente Arancio, raccomandato su ilcontoonline.com tra i conti online più prolifici del primo trimestre di quest’anno, dopo l’apertura di un conto corrente non è previsto alcun canone mensile e l’estratto conto si trova gratuitamente ogni mese all’interno della sezione ”Allegati” del proprio profilo. Tutte le principali operazioni come prelievi, bonifici on line e pagamenti, pagamento delle bollette e accredito dello stipendio, sono totalmente gratuite. Da Unicredit invece è possibile vincolare un importo a partire da 10 mila euro e la liquidazione degli interessi avviene a scadenza. Non sono comprese spese di gestione o costi di attivazione, ma non si possono effettuare versamenti. Molto conveniente risulta essere anche il conto deposito online alla Hello Bank, che consente di far maturare interessi fino al 2% annuo lordo senza vincoli di deposito. Anche in questo caso il canone è a zero spese mensili e tutti i clienti potranno utilizzare i servizi di banking online che la banca offre attraverso il download della sua applicazione. CheBanca infine, offre ai clienti la possibilità di ricevere gli interessi in maniera del tutto anticipata; in sostanza basta vincolare la somme di denaro presente all’interno del proprio conto per sei mesi consecutivi e ricevere un interesse dello 0.90% annuo lordo.