EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Azioni Mediaset in crescita nel 2019: è il momento di investire?

azioni mediaset 2019

Tra le società italiane che attirano di più le attenzioni degli investitori ch’è sicuramente Mediaset: il gigante della comunicazione in termini di fatturato risulta essere il secondo gruppo televisivo privato europeo (ma anche a livello mondiale non è piazzata male), quindi viene vista come un’azienda solida e con grandi prospettive. È davvero così? Diamo un’occhiata alla valutazione del titolo e cerchiamo di capire se è il momento giusto di investire in azioni Mediaset.

Cos’è Mediaset

Più o meno tutti conosciamo Mediaset, società controllata dalla famiglia Berlusconi tramite la holding Fininvest attiva nei campi de:

  • la produzione e la distribuzione di programmi per la televisione (sia in chiaro che a pagamento) tramite diverse piattaforme;
  • la produzione la distribuzione cinematografica;
  • la stampa e la radio;
  • la raccolta pubblicitaria.

Le azioni Mediaset sono distribuite tra Fininvest (che detiene il 41,291% del capitale), Vivendi (25,753%) e Mediaset stessa (3,795%). La capitalizzazione di mercato si avvicina ai 5 miliardi di euro; il capitale sociale ammonta a circa 614 milioni di euro ed è composto da più di un miliardo di azioni ordinarie.

Quotazione e andamento delle azioni Mediaset

Nel momento in cui scriviamo le azioni Mediaset hanno una valutazione di 2,870 euro; se si guarda il grafico dello storico del titolo è possibile vedere che nel medio termine le azioni hanno subito delle importanti fluttuazioni: nel 2007 il titolo valeva 9,37 euro, mentre nel 2012 ha toccato il suo minimo con 1,144 euro. Ma questo è il momento giusto di investire in azioni Mediaset? Gli esperti dicono di sì, consigliando un’operazione del genere soprattutto a chi ha intenzione di tenere la posizione per un lungo periodo: i vertici aziendali hanno annunciato che ci saranno grandi investimenti per l’innovazione tecnologica e per l’acquisizione di nuovi contenuti e diritti. Si può anche pensare di fare trading online con operazioni intraday o comunque a brevissimo periodo, ma in questo caso bisogna prestare particolare attenzione all’andamento di mercato.

È il momento di investire?

Oltre agli investimenti annunciati dai vertici societari, gli analisti consigliano l’acquisto di azioni Mediaset anche per la reputazione in Borsa dell’azienda (che è una delle più redditizie nella Borsa italiana), per il fatto di esser in grado di offrire una serie di prodotti molto ampia raggiungibile tramite diverse piattaforme da un pubblico vasto ed eterogeneo, per la qualità dei suoi centri di produzione e per la diffusione dei suoi prodotti (anche se più del 70% del fatturato Mediaset arriva dalle sue attività in Italia, la società è attiva anche in Spagna e altri Paesi europei). E poi ci sono i dati positivi relativi al settore pubblicitario. Per concludere, ricordando che gli investimenti in azioni presentano sempre un tasso di rischio abbastanza alto, le azioni Mediaset possono rappresentare una buona opportunità per chi ha intenzione di fare un investimento in ottica di medio-lungo periodo.